Sperimentiamo la diversità nello sport

In questo momento per la scuola secondaria sono partite le attività di sperimentazione della disabilità.

In palestra si gioca bendati, da seduti, con arti immobilizzati. Si sviluppa il senso dell’orientamento, ma soprattutto ci si fa guidare con fiducia dai compagni.

I percorsi, pensati appositamente dai docenti di educazione fisica, sono seguiti dai ragazzi con serietà ed impegno, segno della loro capacità di cogliere il senso di tutta l’attività.

Annunci