Abbattiamo il muro

Il muro di odio è appena stato abbattuto. Un silenzio assoluto, un raggio di sole e il suono delle campane hanno fatto da cornice a questo momento toccante.

Tutti i ragazzi della scuola secondaria hanno calpestato le maschere e abbattuto il muro.

Molte le reazioni emozionate, tra cui la commozione di un alunno che, abbracciando un docente nel pianto, ha affermato “Non capisco come l’uomo sia potuto arrivare a tanto”.

Difficile spiegare a chi non era presente il clima di questo momento unico e speciale…proviamo a farlo con qualche immagine e video.

GUARDA IL VIDEO “Calpestiamo le maschere”

GUARDA IL VIDEO “Abbattiamo il muro”

Annunci